Canyoning Lunigiana: i canyon più emozionanti da esplorare.

Vivere un’esperienza entusiasmante

Lasciatevi catturare da un’esperienza mozzafiato nelle acque limpide dei torrenti del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, vivete con le Guide Alpine di Wb Canyon un’eccitante esperienza di Canyoning Lunigiana.

Fare Canyoning in Lunigiana è un’esperienza unica ed emozionante, che vi permette di esplorare la natura selvaggia e incontaminata di questa regione.

La Lunigiana è un territorio spettacolare, ricco di antichi borghi medioevali e castelli. Una zona che, grazie alla sua natura ancora selvaggia è perfetta per praticare attività Outdoor. I torrenti dalle acque cristalline immersi nella bellezza del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano vi aspettano per una emozionante avventura di Canyoning.

Adrenalinici tuffi in pozze d’acqua blu cobalto, salti, scivoli naturali scavati dall’acqua e calate con corda, sono solo alcuni degli aspetti avventurosi che vi aspettano in una serie di canyon con percorsi adatti anche a chi è privo di esperienza di Canyoning. Ovviamente ci sono anche percorsi di difficoltà più elevata per i più esperti, tutti accompagnati in sicurezza, dalle Guide esperte di Wb Canyon.

Canyoning Toscana: un’avventura ricca di emozioni

Canyoning in Lunigiana: i più famosi

La Lunigiana è una zona talmente ricca di corsi d’acqua e canyon che c’è solo l’imbarazzo della scelta, comunque tra i canyoning più belli e famosi in Lunigiana vanno sicuramente citati gli Stretti di Giaredo, Acquetta, Bagnone e Bagnolecchia.

Torrentismo Lunigiana: alcuni dei Canyoning più selvaggi.

Rivertrekking Stretti di Giaredo

Stretti di Giaredo

Un vero e proprio Gran Canyon nella Lunigiana. Conosciute anche come Le Gole di Giaredo, sono uno splendido canyon naturale che si trova nella località di Cavezzana Gordana nel comune di Pontremoli. Queste splendide gole, si sono formate dall’erosione delle acque del torrente Gordana, che nasce nei pressi della località di Noce a Zeri e prosegue il suo corso fino a Pontremoli.

Le maestose pareti di roccia sono alte fino a 20 metri in epoca mesozoica e sono formate da carbonato. Assolutamente da ammirare, è il cambiamento del colore dell’acqua durante il volgere della giornata. L’acqua, che si riflette sulle rocce, passa dal blu cobalto al turchese cristallino. Anche le pareti rocciose cambiano colore fino ad assumere sfumature rosate e arancioni nel tardo pomeriggio. Un vero spettacolo naturale da non perdere!

Acquetta

Nel torrente Acquetta siamo andati a fare un sopralluogo nel 2015 e lo abbiamo disceso. Nel 2016 lo abbiamo attrezzato per il canyoning.

Il Torrente Acquetta, le cui acque trasparenti e limpidissime sgorgano direttamente dal crinale appenninico nei pressi del Passo di Badignana tra il Monte Matto e il Brusà a 1700m di quota offre a tutti gli appassionati di avventura outdoor, una bellissima esperienza per praticare il torrentismo in Lunigiana. Le sue acque proseguono poi il loro percorso fino a tuffarsi poi nel Bagnone che a sua volta scende fino a valle dove affluisce nel fiume Magra.

Vi troverete avvolti dalla magia che solo la natura ci può regalare, lontano dal caos cittadino e immersi in uno scenario suggestivo e impervio, tra acque cristalline e viste mozzafiato. L’alveo del torrente Acquetta è scavato nell’arenaria e offre a tutti gli appassionati di canyoning divertenti esperienze tra calate con corda, tuffi e scivoli naturali nelle sue numerose pozze da esplorare.

Rivertrekking Stretti di Giaredo
Rivertrekking Stretti di Giaredo

Bagnone

Il Canyoning sul torrente Bagnone è un’esperienza avventurosa ed emozionante che ti consente di esplorare questo bellissimo ambiente naturale. Situato nella provincia di Massa-Carrara, il torrente Bagnone offre un percorso di Canyoning con diverse sezioni di discesa che includono salti, scivoli e discese con corda. Noi Guide Alpine Wb Canyon specializzate in Canyoning, abbiamo sceso il torrente Bagnone la prima volta nel 2015 e, dopo averlo attrezzato, sempre nel 2015 abbiamo iniziato a proporlo a tutti gli appassionati.

Il Canyoning a Bagnone si svolge principalmente lungo il corso del fiume Bagnone, e offre a tutti gli appassionati diverse possibilità di percorsi, dal livello più facile a quello più avanzato. Lungo il corso d’acqua si trovano cascate, pozze e discese in corda doppia che rendono l’esperienza emozionante e suggestiva.

Bagnolecchia

Nel 2018 è arrivato il momento del Bagnolecchia.

Lo abbiamo disceso partendo dall’alto, quasi dalla sorgente fino alla sua confluenza con il Bagnone. Ci siamo subito resi conto che la seconda parte era un gioiellino, con la giusta miscela di calate, salti, tuffi, profonde pozze e toboga. Nel 2019 lo abbiamo attrezzato e ora è sicuramente uno dei Canyoning più belli della Lunigiana e della Toscana.

Vivi un’avventura emozionante di Canyoning lungo il torrente Bagnolecchia nel cuore della Lunigiana, ti troverai a stretto contatto con la natura, immerso nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano scopri assieme alle Guide Alpine di WB Canyon tutto il percorso delle acque cristalline che nascono direttamente dal crinale appenninico e si tuffano verso Bagnone.

Rivertrekking Stretti di Giaredo

Domande frequenti sul Canyoning in Lunigiana

Dove fare Torrentismo in Lunigiana?

È possibile praticare il Torrentismo In Lunigiana in queste località: Stretti di Giaredo, Bagnone, Bagnolecchia e Acquetta, accompagnati dalle Guide esperte di Wb Canyon, che ti forniscono le attrezzature di sicurezza e le istruzioni necessarie per svolgere l’attività in modo sicuro e divertente. Il Canyoning in Lunigiana è un’esperienza unica e suggestiva che permette di scoprire la bellezza della natura di questa regione fantastica.

Quando fare Canyoning in Lunigiana?

La stagione migliore per fare Canyoning in Lunigiana va da inizio estate, a inizio autunno, quando le temperature sono piacevoli e le acque sono meno fredde.

Bisogna sempre verificare le condizioni meteo e idrologiche prima di fare Canyoning e seguire le indicazioni delle guide per fare l’attività in tutta sicurezza. Inoltre è consigliabile portare con se l’attrezzatura e l’abbigliamento adatto alle condizioni climatiche.

Quanto costa fare Canyoning in Lunigiana?

Il costo per fare Canyoning in Lunigiana (compreso dell’accompagnamento delle guide), dipende dalla località scelta, dalla durata del percorso e dal suo grado di difficoltà. Il prezzo va dai 40 agli 80 euro e comprende l’attrezzatura tecnica.

Cosa devo portare per fare Canyoning?

Ti basta portare solo un paio di scarpe da trekking o da ginnastica antiscivolo, da poter bagnare, (più uno di ricambio), costume da bagno, asciugamano/accappatoio.

Tutto l’equipaggiamento da canyoning (casco, imbracatura, muta in neoprene e moschettoni di sicurezza), te lo forniamo noi!

Le Guide Alpine di Wb Canyon ti aspettano per un’esperienza emozionante dove sarà possibile fare tuffi, salti e calate in corda immersi nella bellezza della natura nei canyon della Lunigiana.

Vuoi saperne di più sul Canyoning in Lunigiana?

Contattaci per conoscere le prossime escursioni in programma o per ricevere maggiori informazioni.

Privacy policy

7 + 7 =